Catania, accompagnava i figli dall'orco: quartiere in rivolta, donna rischia linciaggio
Web

Catania, accompagnava i figli dall'orco: quartiere in rivolta, donna rischia linciaggio

Un uomo di 82 anni, L.G. ed una donna, S.R., sono stati arrestati a Catania dalla Polizia di Stato con l'accusa di violenza sessuale aggravata nei confronti dei due figli della donna, una bambina di otto anni e un ragazzo di 14. Ad accompagnare i minorenni in casa dell'uomo sarebbe stata la stessa madre.

I due minorenni, sentiti dagli investigatori con l'ausilio di uno psicologo, hanno confermato gli abusi. Il fermo, ad opera degli agenti dei commissariati Centrale e San Cristoforo, risale al 2 agosto scorso ma è stato reso noto solamente stamane. Il Gip ha confermato la custodia cautelare in carcere per i due indagati al termine dell'interrogatorio di garanzia nel carcere di Piazza Lanza, dove i due sono stati rinchiusi dopo il fermo.

Le indagini hanno preso l'avvio da un intervento degli agenti il 2 agosto scorso in Via Poulet, dove la donna era stata accerchiata minacciosamente da abitanti del quartiere che avevano visto la donna accompagnare i due figli nell'abitazione dell'uomo.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca