Catania, indagine di Zuccaro su Open Arms
Web

Catania, indagine di Zuccaro su Open Arms

E’ in corso a Napoli, perché il perito è campano, la consulenza tecnico legale disposta dalla Procura distrettuale per recuperare i file dei telefonini sequestrati al comandante della nave, Marc Reig Creus, e alla capo missione, Ana Isabel Montes Mier, della Open Arms, indagati per associazione per delinquere e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

I loro legali, gli avvocati Rosa Emanuele Lo Faro e Alessandro Gamberini, hanno nominato un tecnico di parte che partecipa a tutte le operazioni con accesso agli atti. Rigettata la richiesta di rilascio immediato di copie del materiale estratto.

“Ci aspettavamo di avere i file contestualmente alla loro estrazione – spiegano i penalisti – e ci era stato detto che avremmo ottenuto copia forense subito, invece oggi la Procura ci nega le copie”. L’inchiesta è coordinata dal procuratore capo di Catania, Carmelo Zuccaro, e dai sostituti Andrea Bonomo e Fabio Regolo.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca