Palermo, 2-3 prezioso a Terni

Palermo, 2-3 prezioso a Terni

Altro che baby, ormai a 22 anni è grande La Gumina! Altri due centri a Terni e una più generale utilità ormai conclamata nelle dinamiche di squadra, per il classe '96 è arrivata la definitiva consacrazione in maglia rosanero con la prima doppietta in Serie B: per la giovane punta palermitana reti pesanti e ruolo da protagonista, complice l'infortunio di Nestorovski, nella squadra che sotto la guida di mister Stellone sta ancora inseguendo il secondo posto in classifica che vorrebbe dire promozione in Serie A (hanno vinto pure il Frosinone, il Venezia e i Bari, domani gioca il Parma).

Contro la Ternana giusto un brivido iniziale, con il palo colpito dai padroni di casa nelle prime battute del match, poi è praticamente un monologo rosanero per tutto il primo tempo: a dominare la scena è La Gumina, con due reti simili per finalizzazione ma diversi per costruzione. Il vantaggio a metà della prima frazione di gioco arriva al termine di una verticalizzazione con ottimo scatto e protezione della palla da parte dell'ex di turno, che non esulta; il raddoppio è figlio di un movimento sul filo del fuorigioco sugli sviluppi di una palla da fermo allo scadere. Nella ripresa può esultare pure Rolando, che firma lo 0-3 impietoso per gli umbri (annullato per fuorigioco poi il poker di capitan Rispoli): per i padroni di casa reti della bandiera firmate da Finotto, a dieci minuti dal novantesimo, e da Tremolada per il 2-3 che al minuto 83 ha reso interessante un finale di gara altrimenti inutile.

Mai in discussione il risultato e l'esito dell'incontro, con il Palermo che ha controllato con fin troppa facilità le operazioni correndo pericoli solo all'ultimo e capitalizzando tutte le migliori occasioni dalle parti del portiere avversario (imperdonabile, tuttavia, l'errore del subentrato Trajkovski). Tre punti utili per i rosa, ancora in corsa per la promozione diretta e al tempo stesso in lizza per l'eventuale posizione di privilegio nella griglia dei playoffs: il destino della squadra palermitana è tuttavia nelle mani delle concorrenti, specie del Parma che domani sarà impegnato nel derby contro il Cesena. Intanto "el Niño" da Tommaso Natale si è preso il Palermo...

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio