Portopalo, fatta brillare una bomba risalente alla seconda guerra mondiale
Web

Portopalo, fatta brillare una bomba risalente alla seconda guerra mondiale

Una bomba d’aereo tedesca da 500 chili risalente al secondo conflitto mondiale individuata in mare a 5 metri di profondità vicino all’ingresso del porto di Portopalo di Capo Passero (Siracusa) è stata neutralizzata dai palombari della marina militare di Augusta.

L’intervento è durato due giorni, ieri e l’altroieri, in seguito alla segnalazione di uno sportivo. “In occasione della stagione balneare – ha affermato il comandante del nucleo Sminamento difesa antimezzi insidiosi (Sdai) di Augusta, tenente di vascello Marco Presti – voglio ricordare a chiunque dovesse imbattersi in oggetti simili che questi manufatti possono essere molto pericolosi e pertanto non devono essere toccati o manomessi in alcun modo. Ne va denunciato immediatamente il ritrovamento alla locale capitaneria di porto o ai carabinieri”.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca