Wake up gente adesso esistono le Startup!
flickr

Wake up gente adesso esistono le Startup!

Tanti partecipanti con tanta voglia di fare, 60 secondi per esporre la propria idea, 16 idee in 3 giorni, 54 ore per creare una Startup e 28 mentor esperti in materia per seguire progetti passo per passo. Infine un sito: Youthub (e non Youtube) dove giovani appassionati si danno appuntamento per condividere, sviluppare e realizzare le proprie idee.

Sono le startup, piccole e grandi iniziative con un desiderio: diventare una grande impresa.

Iniziate la vostra giornata con una buona dose di energia ascoltando Start me up dei Rolling Stones e avviatevi verso una nuova avventura che forse potrebbe cambiare il vostro futuro.

Ed eccovi in un luogo magico dove delle menti in fibrillazione producono di-battiti al secondo e infinite idee. Si chiama Working Capital Accelerator, al centro di Catania, progamma di Telecom Italia che recluta talenti capaci di esporre le proprie idee innovative, tecnologiche e super-green, con la promessa di dare il massimo supporto e sostegno in tutto il loro percorso, con la massima visibilità, spazzando via ogni dubbio e nuvola, per incontrare orizzonti sereni dall’Italia al resto del mondo.

Così dopo i Talent-Show arrivano i Talent dei desideri dove cuori speranzosi portano con sé una valigia piena di sogni scegliendo come meta la fortuna.

E anche quest’anno di migliori ce ne sono stati. Allo Startup Weekend 2014 di Catania erano oltre un centinaio le presenze e progetti oltre ogni confine.

Abbiamo deciso di iniziare questo viaggio alla ricerca delle meraviglie, sotto la guida di Carlo Leonardi, uno degli organizzatori dell’evento che ci racconta la sua avventura da Startup con il progetto Sportered. Si tratta di un’enciclopedia a portata di App per chi ama lo sport e non vuole perdere una notizia.

Poi c’e chi crede nel ri-uso e dagli scarti agrumicoli ha ideato un tessuto speciale che a contatto con la pelle rilascia vitamine. Adriana Santonocito ed Enrica Arena sperano infatti di riportare in vita il settore tessile in Italia. Lo scopo è quello di migliorare la loro vita e quella di milioni di persone. Il progetto si chiama Orange-fiber.

Ci siamo trovati inoltre di fronte dei Droni: sembrano usciti da film di fantascienza ma nella realtà trovano collocazione negli ambienti di lavoro, collaborando in perfetta sinergia con gli esseri umani.

Paolo Mirabelli, uno degli ideatori del DroniLab, ci spiega come un drone può aiutarci nelle piccole e grandi difficoltà, basta mettere da parte ogni tipo di diffidenza e metterli alla prova.

E le sorprese non finiscono qui. C'è infatti anche chi ha pensato ai regali.

Basta il pensiero è il motto di Sergio Serafini e Stefano Sardo che con il sito Giftsitter.com permettono di aprire un lista a chi vuole ricevere i regali desiderati, rimanendo libero di ricevere come dono anche il denaro puro. Così gli invitati hanno anche la possibilità di fare i propri regali online direttamente da casa, senza recarsi in negozio e affrontare il traffico stressante.

Quando vi chiederete cosa mi metto oggi?

Dressmash, di Anna Di Paola, mascotte del gruppo Startup, ci propone un App che con un selfie, l’inserimento del clima e del colore scelto… e voilà ecco degli outfit che combinano i capi del vostro armadio.

Tante bellissime idee ed un vincitore dal mondo del sociale: Paolo Battaglia che ci presenta Guidabile. Si tratta di un’App che risolve un problema molto sentito: l’accessibilità dei locali per i disabili. Gli utenti potranno recensire i luoghi, segnalare le barriere architettoniche e permettere a tutti gli altri di sapere se il posto è facilmente accessibile

Così nella terra del precariato e degli eterni indecisi qualcuno ha le idee chiare, e come prima cosa ha deciso di disfare la valigia, strappare il biglietto per l’estero, credere nelle proprie capacità e tentare la fortuna.

Per finire per i coraggiosi (avventurieri o partecipanti) in palio 25mila euro per le dieci migliori idee e per il vincitore un periodo di accelerazione imprenditoriale all’interno del Working Capital Accelerator.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Economia